Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Con la fine della fase di sgancio dal sistema dei Servizi Sociali, il/la giovane si trova a dover rinunciare ai riferimenti degli operatori che per un periodo lungo e intenso hanno rappresentato una “base sicura” dalla quale allontanarsi per sperimentare e perlustrare l’esterno: non sempre il desiderio di autonomia è in grado di compensare la paura di questa perdita.

È necessario pertanto adoperarsi: da un lato per aiutare il/ la giovane a sperimentare spazi di autonomia soddisfacenti, che lo/la incoraggino a desiderare maggiormente il distacco dalla comunità o comunque dalla tutela dei Servizi; dall’altro per agevolare l’inserimento del/la giovane in una rete di affetti e di stimoli che possa proporsi come nuovo punto di riferimento, al quale rivolgersi in maniera più adulta, garantendo la continuità di specifici interventi di sostegno, in funzione della capacità del/la giovane stesso/a di chiedere aiuto. Si tratta di un Servizio preziosissimo, senza il quale i percorsi di crescita dei ragazzi, sui quali si è investito per anni, sono esposti a un elevato rischio di fallimento e vanificazione degli sforzi pregressi. Arimo si sta adoprando affinché questa importante unità di off erta, ad oggi non esistente nel panorama socio-assistenziale, sia sistematizzata a livello pubblico e diventi accessibile a tutti i giovani.

Il Servizio “A partire dalla fine” è nato nel 2008 grazie ad un finanziamento della Fondazione Vodafone che ne ha reso possibile la sperimentazione. Il Servizio off re a tutti i giovani presi in carico dai servizi residenziali di Arimo e ad altri segnalati dall’esterno la possibilità di essere accompagnati nella ricerca di stabilità ed autonomia.

Il Servizio ha accolto dal 2008 alcune centinaia di giovani, ai quali ha offerto aiuto nelle seguenti aree:

  • • Area del Lavoro, attraverso orientamento, tutoring, tirocini, borse-lavoro, consulenze alle aziende, accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro
  • • Area delle Relazioni Famigliari, attraverso mediazione famigliare e consulenza pedagogica ai genitori
  • • Area Legale, attraverso il sostegno di un legale per il conseguimento di documenti e permessi di soggiorno
  • • Area del Tempo Libero: attraverso l’accompagnamento sul territorio nella ricerca di attività socializzanti.

News

La nostra newsletter

Voglio iscrivermi alla newsletter di Arimo
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

logo spiazza con nome e sfondo trasparente