Testata Arimo con sfondo sito

La Cooperativa Sociale Arimo è stata fondata nel 2003 con la finalità di aprire una comunità educativa per minori e di creare  nuovi e concreti percorsi di accompagnamento verso l'autonomia economica, educativa e sociale,per adolescenti (14-18 anni)  in difficoltà: ragazzi allontanati dal nucleo familiare o stranieri non accompagnati, minori a rischio di devianza, minori  sottoposti a misure penali.

Per realizzare il progetto la Cooperativa ha acquistato la casa di Carpignago, a 2 km dalla Certosa di Pavia, con 1000 mq  abitabili e 2500 mq di giardino, all’epoca assai ammalorata. L’acquisto è stato possibile grazie a una sorprendente  campagna di raccolta fondi ed in particolare con una grossa mano di Camillo Penati (1974 – 2001) che con la sua speciale  donazione ci ha dato il “via”.

2003  Nel maggio 2003 sono incominciati i lavori di ristrutturazione: sotto la guida di volontari professionisti,      parallelamente all’opera dell’impresa edile, si sono organizzati dei campi di lavoro cui sono intervenuti  oltre  300  volontari che si sono adoperati per ripulire zone di discarica abusiva e piccionaia, scrostare,  demolire,      ristrutturare infissi, tinteggiare.

 casa camillo2004Dopo una prima opera di ristrutturazione, nel marzo 2004, Arimo ha    accolto i  primi ragazzi nella comunità educativa Casa di Camillo: i ragazzi  stessi sono stati  coinvolti nei successivi lavori di ristrutturazione degli  edifici della Cooperativa nei  quali si è avviata la sperimentazione delle attività formative interne (scuola e laboratori orto-floro-vivaistico e di falegnameria).

 IMG 47362005Nel 2005 i ragazzi hanno partecipato al corso di formazione di orto-floro-vivaismo dal  quale è nato il giardino di Arimo, l’orto e l’allevamento di  piccoli animali.

 

2006 

 Nel 2006 si è avviato il laboratorio professionale di falegnameria con  maestro falegname.

 

 Foto Casa Miriam Esterno2007Dal 2007 Arimo ha intrapreso lo start up di una nuova comunità per 8  ragazze, sita in  Pavia presso un immobile concesso in comodato dalla  Cooperativa Casa del Giovane,  in un contesto urbano, con facilità di accesso  a servizi formativi, culturali e occasioni  professionali.
La Comunità educativa Casa Miriam ha ad oggi accolto circa 40 ragazze e, conclusa la fase di start up del servizio, Arimo ha scelto di consolidare la struttura, investendo nell’acquisto di una sede definitiva, sempre a Pavia (quartiere Mirabello), che permette di ampliare il numero di posti fino a 10. Ai ragazzi e alle ragazze accolti nelle comunità, nella fase di osservazione o se non sono ancora in grado di interagire positivamente con il contesto esterno, sono proposti percorsi formativi nei laboratori pre-lavorativi interni (di falegnameria, di catering, orto-floro-vivaistico, ergoterapeutico con servizi di sgombero, trasloco, manutenzione casa, carpenteria).
Sempre nel 2007, nell’immobile di proprietà adiacente a quello della comunità Casa di Camillo è stato avviato il Servizio Chiavi di Casa con l’apertura di 4 appartamenti di accompagnamento verso l’autonomia con 8 posti.

2008 Dal 2008 Arimo si avvale della figura del Responsabile del Reinserimento, un educatore specializzato e  dedicato a  seguire i progetti dei ragazzi in uscita dal percorso comunitario e ha progettato un nuovo  servizio per  l’accompagnamento dei ragazzi nel percorso di reinserimento sociale con sede in Milano, che  raccoglie diversi  servizi di orientamento, counseling e aggregazione in un unico luogo liberamente accessibile dai giovani.

2009  Dal 2009 Arimo ha avviato a Milano, in una sede messa a disposizione dall’Associazione i.B.V.A., alcuni  Servizi  territoriali per il Reinserimento e l’Autonomia: il Servizio di orientamento scolastico-professionale e  accompagnamento al lavoro (orientamento e tirocinio, ricerca attiva del lavoro, tutoring, borsa-lavoro,    accompagnamento all’inserimento lavorativo); il Servizio A partire dalla fine che prende in carico i ragazzi nella fase di uscita da un percorso comunitario o di sgancio dal sistema di presa in carico dei Servizi Sociali, per seguirli nei primi tempi di realizzazione dei loro progetti di vita. I Servizi territoriali hanno seguito fino ad oggi circa 150 ragazzi/e; il Servizio Famiglie (counseling, consulenza pedagogica, terapia familiare, mediazione in famiglia, consulenza legale, sostegno psicologico).
Sempre nel 2009 è stato aperto un appartamento di accompagnamento all’autonomia femminile, con 3 posti, situato nel centro di Pavia.

2011 Dal 2011 altri due appartamenti con 2 e 3 posti a Milano sono gestiti da Arimo, in collaborazione con  Associazione  C.A.M. Il Servizio Chiavi di casa offre appartamenti protetti, in cui i ragazzi, giunti alla fine di  un percorso educativo  residenziale o per esigenze diverse, possono vivere per il tempo necessario, con la  supervisione di un educatore, e  gradualmente avvicinarsi alla piena autonomia abitativa, imparando a gestire la casa, le spese, il tempo libero, ad autoregolarsi nel quotidiano. Dal 2007 ha offerto un’abitazione protetta a circa 20 giovani.

2012 Dal 2012 Arimo ha intrapreso il progetto di apertura di una nuova comunità educativa maschile con sede a  Milano, in  locali messi a disposizione dall’Associazione i.B.V.A., in zona centrale, con un modello educativo  di forte interazione  con il contesto esterno e possibilità di fruire di tutti i servizi e le offerte educative e  formativo-professionali  metropolitane. La comunità ha disponibilità di 10 posti. A partire dall’esperienza specialistica acquisita in questi anni, Arimo ha intrapreso la costituzione di un Centro di Competenza “Arimo Logos” in cui convogliare le attività di ricerca, studio e pubblicazione promosse, le attività di diffusione e promozione politico-sociale, le attività di consulenza e formazione.

2013  Nel 2013 ha promosso Ubiminor.org, portale web di informazione su adolescenza e disagio giovanile.

 

1271030 126292340874673 1403791729 o

2014 Nel maggio 2014 è stato attuato il progetto di Co-Wooding: un nuovo laboratorio di falegnameria per  favorire  l’incontro autentico tra produzione, produttività, e percorsi formativi per l’inserimento lavorativo e  l’integrazione  sociale di adolescenti in difficoltà.


20141013 Falegnameria  

Tutto questo è stato realizzato con l’aiuto di alcune Fondazioni (Fondazione Banca del Monte di Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Aiutare i Bambini, Fondazione Unidea, Fondazione Minoprio, Fondazione Umana Mente, Fondazione Vodafone), con un progetto e un finanziamento della Regione Lombardia, con numerose donazioni di privati e aziende e con il lavoro di amici, volontari, simpatizzanti.   

News



Voglio iscrivermi alla newsletter di Arimo

E-mail:
Antispam:

Mondo Arimo

Lavora con noi Lavora con noi euro currency sign-64Donazioni

Partner Partner user-64Volontariato

Seguici sui nostri profili social:      logo facebook arimo followus                 logo youtube arimo followus

5x1000 investimento giovani sfondo bianco arimo

Incontro presso Fondazione Marazzina - CoWooding

Fondazione Marazzina logo2