La terza comunità di Arimo è stata aperta nel mese di luglio 2013. Il suo nome, “Terzo spazio”, vuole indicare lo spazio altro rispetto al mio e al tuo: lo spazio di tutti, quello di una rigenerazione possibile. Un'occasione di cui si possa usufruire per il periodo necessario, consegnandone poi l'opportunità a nuovi ospiti, al momento del rientro completo nella società.

La Comunità Terzo Spazio aperta nel luglio del 2013, si trova a Milano nel quartiere di Figino. E' costituita da un appartamento  su  due piani inserito in un contesto di Housing sociale. La Comunità può accogliere 10 ospiti ed è pensata come normale  abitazione,  nel rispetto delle normative vigenti. Terzo Spazio segue progetti di ragazzi tra i 14 e i 18 anni, fino a 21 se con  Prosieguo  amministrativo o in percorsi di Messa alla Prova che si prolunghino oltre la maggiore età. L'utenza è composta da ragazzi con decreti civili, amministrativi (fra questi anche Minori stranieri non accompagnati) o con provvedimenti penali.

La nascita di Terzo Spazio risponde all'esigenza della Cooperativa Sociale Arimo di sperimentare un nuovo modello di Comunità  in  grado di formulare progetti educativi che all'interno di una cornice tutelante e protettiva, siano in grado di porre gli ospiti  in  contatto diretto con l'ambiente sociale , per favorire processi di crescita, integrazione e autonomizzazione. A tal fine si è  individuato un contesto intermedio che coniuga una condizione di piccolo centro, comunità allargata, territorio in grado di offrire una “naturale” cornice educativa, con la vicinanza e l'accessibilità ai servizi e alle opportunità offerte dal grande centro urbano.

La  comunità  Terzo Spazio non vuole essere il luogo dove viene sancita la  rottura con il contesto sociale e quindi di ulteriore  emarginazione ma un dispositivo di integrazione che lavora su fasi progressive. La comunità non contiene al suo interno  laboratori e non adotta strategie internalizzanti, ma sulla base di un progetto educativo pone in contatto gli ospiti con le  agenzie  territoriali ritenute più idonee al processo di cambiamento, offrendo il proprio accompagnamento e sostegno. L'Housing di Figino, il “Borgo Sostenibile” connota ulteriormente la comunità: il quartiere nel suo complesso è un promotore sociale in grado di fornire un immediato rapporto con la società e con la realtà ai nostri ospiti. L'housing favorisce l'incontro attraverso la presenza di spazi comuni (salagiochi, lavanderia, sala multifunzionale) gestiti da un'associazione di abitanti.

News

Le news di Ubiminor

Feed not found.


Voglio iscrivermi alla newsletter di Arimo

E-mail:
Antispam:

Mondo Arimo

Lavora con noi Lavora con noi euro currency sign-64Donazioni

Partner Partner user-64Volontariato

Seguici sui nostri profili social:      logo facebook arimo followus                 logo youtube arimo followus

5x1000 investimento giovani sfondo bianco arimo

Incontro presso Fondazione Marazzina - CoWooding

Fondazione Marazzina logo2