Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

L’idea.

Share Wood è il progetto di una falegnameria-laboratorio intesa come realtà produttiva solidale e sostenibile, in cui favorire l’incontro tra progettualità, qualità di prodotto, creatività, formazione, scambio di saperi tra generazioni diverse, artigianalità, innovazione, lavoro come ambito di crescita umana e realizzazione personale e collettiva.

Nasce dall’unione di due esperienze di successo nell’ambito della formazione al lavoro dei giovani e della falegnameria: CoWooding di Arimo e Bottega di quartiere, con il proposito di metterle in sinergia e svilupparle in uno spazio comune.

Nel laboratorio si affiancheranno professionisti e giovani alla ricerca di una vocazione professionale, che sperimenteranno la falegnameria come ambito di eccellenza per l’espressione di abilità manuale e talento creativo.

Socializzare l’ingegno: il laboratorio di formazione

Compito di un maestro è far nascere una passione in un giovane. La passione è contagiosa. Quella dei nostri maestri del legno si riflette nel loro lavoro e nelle opere che realizzano. Si comunica ai ragazzi accolti nel laboratorio, giovani in difficoltà che hanno la possibilità non solo di imparare una professione ma di scoprire quanto alta possa essere l’idea del lavoro, da un punto di vista sia tecnico che umano.

Passione, rispetto, curiosità e creatività sono presenti ogni giorno nella nostra falegnameria, nella convinzione che un lavoro ben fatto è allo stesso tempo premio alla fatica e gioia personale. Realizzazione di sé.

La falegnameria accoglie i giovani NEET dell'impresa sociale "Bottega di quartiere" e i ragazzi in tirocinio orientativo / formativo, inviati dai servizi di Arimo, dalle scuole, dai servizi sociali e da altre cooperative sociali. I giovani vengono seguiti da un maestro falegname e da un tutor.

Desiderare, progettare, creare: la produzione su misura e il restauro a marchio “Share Wood”

Dalla falegnameria vengono prodotti mobili e articoli di arredo che sono il frutto del dialogo tra i nostri maestri del legno e i clienti, spinti da una comune ambizione: trasformare un mobile desiderato e immaginato in realtà. Un processo di personalizzazione che porta sempre a una unicità di articolo, in cui lavoro ed estro, competenza artigianale e originalità del design si fondono. In ShareWood vengono anche restaurati antichi mobili, persiane, porte, che dopo la cura sapiente dei nostri falegnami tornano a nuova vita.

L’ecosistema della collaborazione: il coworking

La falegnameria è anche ambito di condivisione degli spazi e dei macchinari con altri professionisti. Questa sua caratteristica trasforma il lavoro in uno straordinario fattore di socializzazione, di generosità professionale, di scambio, di sperimentazione e di apprendimento per tutti coloro che lo vivono. Il sapere professionale assume per questa via una circolarità e una disponibilità che lo rende bene collettivo, un arricchimento vicendevole che offre ai giovani in formazione l’esempio di una società degli adulti in cui il proprio e l’altrui non confliggono ma si relazionano in modo generativo, arricchendosi reciprocamente.

La struttura

La falegnameria ha sede all’interno di un capannone di 500 mq, adeguatamente allestito con macchinari e strumenti per la produzione.

I finanziatori

Fondazione Marazzina

Contatti

per preventivi :

nuove creazioni - ROBERTO REZZOLI sharewood@arimo.org  +39 329 4122155
restauro e riparazione - LEONARDO MALVASI info@bottegadiquartiere.it 329 0885831

per informazioni: SERGIO PANIGADA sergio.panigada@arimo.org +39 3395971955 - LEONARDO MALVASI info@bottegadiquartiere.it 329 0885831

Indirizzo : VIA DEL RICORDO, 31 - 20128 MILANO

logo facebook

News

La nostra newsletter

Voglio iscrivermi alla newsletter di Arimo
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

logo spiazza con nome e sfondo trasparente